La scelta che crea opportunità

Informativa dati personali

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
PER FINALITÀ
DI SELEZIONE DEL PERSONALE

La GEN-ART S.r.l. comunica che per la ricerca e la selezione del personale potrebbe trattare, in qualità di titolare del trattamento, i Suoi dati c.d. “personali”, ai sensi e per gli effetti del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.lgs. 196/2003) e successive modifiche e del Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”) e, pertanto La informa che:

 

1. Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento dei dati personali è la GEN-ART S.r.l. in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede legale in Via F. Antolisei n. 25 ROMA e sede operativa in Lanuvio (RM) alla Via Nettunense Km. 17,900 n. 185 ITALIA che può essere contattato per posta a questi stessi indirizzi oppure: a mezzo e-mail all’indirizzo info@gen-art.com a mezzo o Pec  all’indirizzo genart.amministrativa@pec.it anche telefonicamente al numero +39 069349111.

 

2. Finalità del trattamento

I dati personali, identificativi e curriculari, nonché eventualmente sensibili, raccolti presso l’interessato o presso i soggetti terzi di cui il Titolare si avvale per le procedure di selezione, sono trattati ed utilizzati per dar seguito alla richiesta dell’Interessato e, più precisamente, per procedere alla verifica dei presupposti per l’assunzione e/o per l’avvio di una collaborazione.

I Suoi dati personali saranno trattati esclusivamente per valutare la Sua candidatura ai fini dell’eventuale futura instaurazione di un rapporto di lavoro con la Società ovvero della stipula di un contratto di agenzia. Il Trattamento è, pertanto, necessario all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su Sua richiesta ed è obbligatorio ed essenziale per la legge e/o al fine dell’esecuzione del contratto con la conseguenza che il Suo rifiuto a fornirli precluderebbe del tutto alla Società la possibilità di valutare la Sua candidatura.

La raccolta riguarderà solo i dati comuni; pertanto il candidato non sarà tenuto ad indicare quelli c.d. particolari, così come qualificati dall’art. 9 del Reg. 2016/679 o sullo stato di salute. Fatta salva la circostanza in cui i dati in parola debbano essere conosciuti in ragione dell’instaurando rapporto lavorativo, con particolare riferimento all’eventuale appartenenza dell’Interessato alle categorie protette e alle eventuali visite mediche pre-assuntive.

 

3. Modalità di trattamento

Il trattamento dei dati avviene con modalità informatica, telematica e cartacea.

 

4. Natura del conferimento e consenso

Il conferimento dei dati è facoltativo ed è rimesso alla volontà del candidato presentare il proprio curriculum vitae (c.d. candidatura spontanea). Per quanto concerne i dati successivamente ed eventualmente richiesti dal Titolare, il mancato conferimento comporta l’impossibilità di procedere alla verifica dei presupposti per l’assunzione e/o per l’avvio della collaborazione e, quindi, all’eventuale instaurazione del rapporto con il Titolare.

Il consenso al trattamento non è necessario ai sensi dell’art. 24 del D.lgs. n. 196/2003 e s.m.i. (art. 9 lettera b  Reg. 2016/679), in quanto il trattamento riguarda dati contenuti nei curricula spontaneamente trasmessi dagli Interessati ai fini dell’eventuale instaurazione di un rapporto di lavoro/collaborazione. Altrettanto per gli eventuali dati sensibili trasmessi con le stesse modalità dall’Interessato, per i quali il consenso è escluso dall’art. 26 del D.lgs. n. 196/2003 e s.m.i., comma 3, lett. B-bis).

Verrà acquisito un consenso specifico al trattamento dati al momento del colloquio al personale che sarà convocato.

 

5. Comunicazione

I dati potranno essere resi noti a dipendenti e collaboratori della Società che, in qualità di Incaricati del trattamento, operano nel Reparto Risorse Umane e/o nei reparti interessati quali la Direzione Commerciale, la Segreteria Commerciale, l’Area Manager relativamente alla selezione di nuovi agenti di commercio ed all’ufficio contratti. Tali uffici ed i loro incaricati, sono stati adeguatamente formati al corretto utilizzo dei Suoi dati e partecipano al ‘processo di selezione del personale e, pertanto, rispetto alla  Sua candidatura  potranno trattare i dati nel rispetto delle istruzioni impartite dalla Società. I dati personali potranno, inoltre, essere trattati da soggetti terzi, di cui la Società si avvale ai fini della valutazione e della selezione dei candidati (Portali, società di ricerca del personale, head hunter, etc.), o comunicati a persone, associazioni o studi professionali che prestano attività di assistenza e consulenza nei confronti della Società. La Gen Art prevede ai fini della selezione che il candidato si sottoponga ad un test psico- attitudinale gestito dalla società “Psytech International”, la società è italiana e la sottoposizione al test non comporta trasferimento di dati all’estero. Il test volto alla determinazione del profilo psicologico del candidato prevede che questi non offra informazioni personali vietate dall’art. 8 della L.300/70 e dal GDPR. Il sistema risulta automatizzato. La valutazione degli esiti del profilo non verranno direttamente messe a disposizioni delle figure che partecipano al processo di selezione ma verranno gestite direttamente ed esclusivamente da uno psicologo abilitato.

I risultati del test in parola vengono, pertanto, elaborati da uno psicologo abilitato interno alla GEN – ART S.r.l. che esprimerà un giudizio sintetico dal quale non emergerà in alcun caso quali siano state le Sue risposte al test. Gli esiti del test potranno essere forniti, su richiesta, al candidato stesso.

Una volta conclusa la selezione i risultati dei test in caso di mancata finalizzazione alla stipula del contratto di agenzia o di assunzione con contratto di lavoro, vengono cancellati, in caso di assunzione e di stipula del contratto di agenzia o di lavoro verranno conservati per un periodo di 1 anno.

 

6. Tempi di conservazione

Il suo CV ed i dati personali in esso contenuti saranno conservati per un periodo massimo di 18 mesi dall’invio del Suo curriculum.

 

7. Luogo di trattamento

Il conferimento dei dati è obbligatorio per tutto quanto è richiesto dagli obblighi legali e contrattuali e pertanto l’eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte può dar luogo all’impossibilità per la Scrivente di dare esecuzione al contratto o di svolgere correttamente tutti gli adempimenti, quali quelli di natura retributiva, contributiva, fiscale e assicurativa, connessi al rapporto di lavoro.

 

8. Diritti dell’interessato

In qualità di Interessato ha la possibilità di esercitare nei confronti della Società tutti i diritti riconosciuti e garantiti dall’art. 7 e ss. del Codice Privacy e dalle nuove disposizioni del Regolamento Generale Europeo 679/16 (c.d. GDPR), avrà in particolare diritto ad ottenere in qualsiasi momento:

a) la conferma dell’esistenza o meno di un trattamento di dati personali che la riguardano ed, in caso affermativo, di conseguire l’accesso ai dati personali nonché alle informazioni sulle categorie dei dati personali trattati, sui destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono o saranno comunicati, sul periodo di conservazione previsto, sull’esistenza del diritto di richiedere la rettifica, la cancellazione o la limitazione del trattamento, sul diritto di proporre reclamo ad un’autorità di controllo, sull’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione;

b) l’immediata rettifica dei dati personali inesatti e l’integrazione dei dati personali incompleti;

c) l’immediata cancellazione dei dati personali che la riguardino quando venga revocato il consenso, non siano più necessari per le finalità per i quali sono stati raccolti o altrimenti trattati o sia venuto meno il fondamento giuridico per il trattamento, siano stati trattati illecitamente o tale obbligo sia imposto dalla legge o dalle autorità giudiziarie;

d) la limitazione del trattamento di dati personali che la riguardino qualora contesti l’esattezza dei medesimi o il trattamento risulti illecito o benché la Società non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali siano comunque necessari per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;

e) i dati personali che la riguardino forniti alla Società in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico e di trasmettere tali dati ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte della Società, qualora il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati. Se tecnicamente fattibile, Lei ha inoltre il diritto di ottenere la trasmissione diretta (c.d. “portabilità dei dati”) dei propri dati personali dalla Società ad altro titolare del trattamento;

f) la revoca del consenso fornito per il trattamento dei dati sensibili.

Oltre ai diritti di cui sopra, spetta sempre all’Interessato il diritto di proporre reclamo per qualsiasi questione riguardante il trattamento dei propri dati personali dinanzi all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali.

I diritti di cui sopra potranno essere esercitati inviando una richiesta scritta o via e-mail alla Società utilizzando i contatti forniti al punto 1 della presente informativa.

La società avrà cura di informarla qualora intenda trattare ulteriormente i dati da Lei forniti per una finalità diversa da quella per cui sono stati raccolti.